Documento senza titolo
 
 
 
 
 
 
 

  CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM
   
  Dott.ssa Patrizia Vergani
   
 
 

Luogo e data di nascita: Cologno Monzese (Mi) 09/09/1952
E-mail: pvergani@yahoo.it
Tel: 039.233.3827/ 3785
Posizione attuale: Professore Associato in Ostetricia e Ginecologia Dipartimento di Scienze Chirurgiche, Facoltà di Medicina e Chirurgia
Settore scientifico disciplinare: MED/40
Ufficio: H San Gerardo Vecchio – Clinica Ostetrica e Ginecologica, via Solferino 16, 20052 Monza (MI).

   
 

Iter scolastico:

 

•1971: Maturità Scientifica; Liceo A. Volta - Milano

 

•1977: Laurea in Medicina e Chirurgia; Università di Milano

 

•1984: Specializzazione in Ostetricia e Ginecologia; Università di Milano

 
 
Iter professionale :
 
•1977-1979: Medico Interno - 1° Clinica Ostetrico-Ginecologica; Università di Milano
 
•1979: Assistente Medico - Ostetricia e Ginecologia; Seregno
 
•1980-1982: Assistente Medico di ruolo - Ostetricia e Ginecologia; S. Paolo, Milano
 
•1982-1989: Assistente Medico di ruolo - Ostetricia e Ginecologia; S. Gerardo, Monza
 
•1990-1996: Aiuto Corresponsabile - Ostetricia e Ginecologia; S. Gerardo, Monza
 
•1997-oggi: Dirigente Responsabile Struttura Semplice di “Medicina Fetale” -                                 Ostetricia e Ginecologia; S. Gerardo, Monza
 
•2006: Professore Associato in Ostetricia e Ginecologia. Università degli Studi di Milano-Bicocca    
 
 

Incarichi professionali:

 
•1987: Coordinatore Corso di Aggiornamento Obbligatorio Operatori di Medicina Perinatale - Regione Lombardia pro Comunità Montana Valtellina
 
•1990-1996: Membro Commissione Regionale: “Istituzione Centri per la Diagnosi Prenatale Delibera n° 53675 del 21/3/90) - Regione Lombardia
 
•1998-2001: Membro Commissione Europea: “Consistency in ethical reasoning concerning genetic testing and other health related practices in occupational and non-occupational  setting” by the Commision of the European Union - Biomedical and Health Research programme (contract No. BMH4-CT98-3479) - Center for Human Genetics of the University of Leuven
 
•2004: Membro Commissione Ministeriale: “Stesura Linee-Guida per l’applicazione Legge 40” (Decreto n°611 del 5/3/2004) - Ministero della Salute                        
 
 
Attività Didattica :
 
•1981-1991: Insegnamento Corso di Clinica Ostetricia e Ginecologia c/o 1° Clinica; Università di Milano
 
•1992-2001: Professore a Contratto c/o 1° Scuola di Specializzazione in  Ginecologia e Ostetricia; Università di Milano
 
•2001-2002: Docente al Corso di Master  “Anatomia patologica nella diagnostica neonatale e dell’unità feto-placentare”; Università di Milano
 
•2002-oggi: Insegnamento di Patologia Medica in Gravidanza c/o Laurea Breve per Ostetrica/o; Università di Milano-Bicocca
 
•2002-oggi: Docente Corsi Accreditamento Società Italiana di Ecografia Ostetrico-Ginecologica e Metodiche Biofisiche
 
 

Attività Scientifica:

 

Svolge ricerche cliniche nell’ambito della “Medicina Materno-Fetale” relative alla diagnosi e cura delle patologie fetali sia congenite che acquisite ed alle patologie materne che complicano la gravidanza. Ha partecipato a 7 ricerche collaborative finanziate dal Ministero dell’Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica.
I risultati delle sue ricerche sono pubblicati su:
-Riviste internazionali indicizzate: 50 articoli; 30 prima autrice (Impact Factor Tolale: 80,349)
-Riviste nazionali: 10 articoli
-Abstract internazionali: 84 comunicazioni
-Abstract nazionali: 32 comunicazioni
-Congressi internazionali: 8  relazioni
-Congressi nazionali: 45 relazioni

 
 

Attività Clinica:

 

Dal 1992 è responsabile del Reparto di Patologia della Gravidanza e degli Ambulatori specialistici per la Gravidanza Patologica e per la Diagnosi Prenatale della Clinica Ostetrica e Ginecologica dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca presso l’Ospedale S. Gerardo di Monza.
Nel 1997 le viene riconosciuto il ruolo di “Responsabile di Modulo Strutturale di Medicina Fetale” che nel 2002 viene confermato in “Dirigente Responsabile di Struttura Semplice di Medicina Fetale”.

 
 

Pubblicazioni negli ultimi 3 anni:

 

1. Vergani P, Biffi A, Locatelli A, Patregnani C, Doria V, Ghidini A. Factors affecting the decision regarding amniocentesis in women at genetic risk because of age 35 years or older. Prenatal Diagnosis 2002;22:769-74;                     
2. Vergani P, Patane' L, Colombo C, Borroni C, Scian A, Giltri G, Ghidini A. Impact of different prevention strategies on neonatal group B streptococcal disease. Am J Perinatol 2002;
3. Vergani P, Roncaglia N, Andreotti C, Arreghini A, Teruzzi M, JC Pezzullo, Ghidini A. Prognostic value of uterine artery Doppler velocimetry in growth restricted fetuses delivered near term. Am J Obstet Gynecol 2002;189:952-59;
4. Vergani P, Locatelli A, Ghidini A, Mariani E, Strobelt N, Biffi A, Pezzullo JC. Caveats for the use of humerus length in the prediction of fetal Down syndrome. Fetal Diagnosis  and Therapy  2003;18:190-5;                                        
5.  Vergani P, Andreotti C, Roncaglia N, Zani G, Pozzi E, Pezzullo JC, Ghidini A. Doppler predictors of adverse neonatal outcome in the growth restricted fetus at 34 weeks’ gestation or beyond. Am J Obstet Gynecol 2003;189:1007-11;  
6. Locatelli A, Vergani P, Toso L, Verderio M, Pezzullo JC, Ghidini A. Perinatal outcome associated with oligohydramnios in uncomplicated termpregnancies. Arch Gynecol Obstet 2004;269130-3;
7. Vergani P, Locatelli A, Doria V, Assi F, Paterlini G, Pezzullo JC, Ghiaini A. Intraventricular hemorrhage and periventricular leukomalacia in preterm infants. Obstet Gynecol 2004;104:225-31;      
8. Vergani P, Locatelli A, Verderio M, Assi F. Premature rupture of the membranes at <26 weeks' gestation: role of amnioinfusion in the management of oligohydramnios. Acta Biomed Ateneo Parmense 2004;75:62-6; 
9. Vergani P, Locatelli A, Ratti M, Scian A, Pozzi E, Pezzullo JC, Ghidini A. Preterm twins: what threshold of birth weight discordance heralds major adverse neonatal outcome? Am J Obstet Gynecol 2004;191:1441-5;  
10. Vergani P, Locatelli A, Ratti M, Scian A, Zangheri G, Pezzullo J, Ghidini A. Predictors of adverse perinatal outcome in twins delivered at < 37 weeks. J Matern Fetal Neonatal Med 2004;16:343-7;            
11. Locatelli A, Mariani S, Ciriello E, Dalpra L, Villa N, Sala E, Vergani P. Role of FISH on uncultured amniocytes for the diagnosis of aneuploidies in the presence of fetal anomalies. Fetal Diagn Ther 2005;20:1-4;                 
12. Vergani P, Mariani E, Ciriello E, Locatelli A, Strobelt N, Galli M, Ghidini A. Fetal arrhythmias: natural history and management. Ultrasound Med Biol 2005;31:1-6;         
13. Locatelli A, Ghidini A, Verderio M, Andreani M, Strobelt N, Pezzullo J, Vergani P. Predictors of perinatal survival in a cohort of pregnancies with severe oligohydramnios due to premature rupture of membranes at <26 weeks managed with serial amnioinfusions. Eur J Obstet Gynecol Reprod Biol. 2006;128:97-102;
14. Todros T, Verdiglione P, Ogge G, Paladini D, Vergani P, Cardaropoli S. Low incidence of hypertensive disorders of pregnancy in women treated with spiramycin for toxoplasma infection. Br J Clin Pharmacol. 2006;61:336-40.